Musica d'Insieme ... per tutte le età

Chi non ha mai ascoltato un coro ed un’orchestra senza rimanere rapito da quelle armonie e da quel suono così unici e penetranti? Chi non è riuscito a cogliere quello spirito, quella concentrazione, quella volontà di trasmettere emozioni presente in ogni componente di un gruppo che fa musica? E chi, tra i musicisti e gli amatori, non ha mai desiderato essere non solo ascoltatore, ma lì tra i protagonisti, come attivo dispensatore di quella magia che è la musica d’insieme?

Tutti noi possiamo essere attivi dispensatori di emozioni musicali!

Far parte di un Coro, ad esempio, è alla portata di tutti coloro i quali vogliano affacciarsi e coltivare questa esperienza! Non serve per forza saper leggere la musica o essere cantanti navigati, ma bastano un minimo di intonazione e buona volontà!

I nostri Laboratori

CORO

Il nostro Laboratorio Corale è già attivo in due diverse formazioni: ne fanno parte il Coro GRAF che tiene abitualmente concerti in Lombardia, e la Schola Cantorum "Jubili Cantores" attiva principalmente nell'ambito Liturgico presso la parrocchia S. Maria delle Grazie al Naviglio di Milano.
Il Coro GRAF si incontra ogni mercoledi dalle 20,15 alle 21,45 presso la Scuola Primaria in Via Graf a Milano.
La Schola Jubili Cantores si incontra ogni martedi dalle 20 alle 21,30 presso la chiesa S. Maria delle Grazie al Naviglio di Milano.

Per la fascia d'età compresa tra i 6 e i 12 anni stiamo attivando un'altra bellissima realtà: un coro di voci bianche!

GRUPPI STRUMENTALI

Altra possibilità di far musica insieme agli altri è la partecipazione a gruppi strumentali: tra i nostri obiettivi c'è la formazione di un'orchestra con percorsi diversificati per ragazzi e adulti, che abbiano già una base di conoscenza dello strumento che suonano.
Attualmente i laboratori strumentali in formazione sono:
- Archi (Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso);
- Ottoni (Tromba, Corno, Trombone, Tuba).
I Laboratori Strumentali saranno attivati con un minimo di 15 iscritti (per età "ragazzi" o "adulti") e al momento si terranno solo a Milano.


Scrivici per ulteriori informazioni!


E' utile anche sapere che ci sono anche ragioni non strettamente musicali per le quali vale la pena di far parte di un gruppo musicale, motivi che rendono unica e di grande valore questa esperienza.

Aprirsi agli altri…
Far musica insieme vuol dire anche crescere insieme, non solo musicalmente. Non si può cantare in un coro o suonare in orchestra se non si è disposti ad aprirsi agli altri, ad “ascoltare” gli altri. Si può essere bravissimi suonatori o cantori, ma se non impariamo ad ascoltare l’insieme dei suoni che ci circonda e di cui anche noi siamo parte, non riusciremo mai a trarre gioia dal partecipare a questa esperienza.

Sperimentare lo spirito di gruppo…
Far musica insieme vuol dire anche contribuire al miglior risultato, lasciando da parte il desiderio di emergere, di apparire, di ottenere un riconoscimento e visibilità personali. Una piccola rinuncia, è vero, ma per una gratificazione molto maggiore, ed un allenamento per le mille occasioni di mettere in pratica lo spirito di gruppo che la vita richiede.

Rispettare le regole…
Far musica insieme vuol dire imparare a rispettare poche, ma imprescindibili regole: non disturbare, non distrarsi, adeguarsi alla volontà di chi ha più esperienza di noi. È un piccolo impegno senza il quale non potremmo mai goderci il piacere di aver contribuito a qualcosa di bello. Anche la vita, soprattutto quella sociale, funziona così: come vivremmo in una società dove ognuno fa quel che gli pare, senza rispetto per il prossimo, violando la libertà altrui?

Sviluppare la solidarietà…
Far musica insieme vuol dire sentirsi vicini, essere legati da una passione comune, “sentire” come l’altro. Quando si è uniti da qualcosa che “si sente” e non semplicemente da un modello di comportamento imposto o da una moda, nasce uno spirito di solidarietà e di disposizione all’aiuto reciproco che conserveremo per tutta la vita. Ci insegnerà ad aiutare gli altri, ad ammettere di aver bisogno dell’aiuto degli altri, a non sentirsi soli nei momenti difficili.